lunedì 26 novembre 2012

"Blogger we want you" by Grazia.it


Sono Emanuela, ho ventun anni e studio moda all'Accademia della moda della mia città, Napoli. Sarò sincera, la passione per la moda l'ho sempre avuta così come quella per la scrittura, ma mai avrei pensato di riuscire ad unire queste mie due passioni, in un'epoca in cui facciamo affidamento sulle immagini, dall'impatto sicuramente forte ed immediato, in cui però sembra che leggere non sia più una priorità. Venendo da studi artistici non posso non amare tutte le forme d'arte. Amo disegnare a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo, quando disegno la mia mente si svuota e la fantasia prende il sopravvento. Amo i libri, di quelli che ti prendono e senti che devi inghiottirli in una sola notte, così come amo viaggiare, esplorare nuovi posti, mescolarmi a nuove etnie, usanze... Ma ciò che reputo più importante è passare del tempo con le persone che amo.
Penso che per amare ed apprezzare a pieno la moda non basti conoscere il nome dell'ultimo modello di scarpe ma bensì il primo, il secondo e così via... bisogna partire dal principio per arrivare ai nostri giorni e a ciò che siamo oggi.
Per me la moda non è soltanto qualcosa da indossare. L’abito è espressione dell’evoluzione del costume, del contesto sociale, della cultura e degli stili di vita. Credo che non si possa parlare di moda dimenticando il passato. Al di sotto delle correnti di superficie di ogni epoca esiste una corrente profonda che mette in rapporto con il passato; da lì viene la ricchezza creata da chi ci ha preceduti ed è da lì che dobbiamo continuare, è come un flusso, una corrente che ci porta verso il futuro. La moda ha a che fare con le idee e col mondo in cui viviamo, è soprattutto un mezzo per esprimere la propria personalità. Quindi sì, è basata sull' aspetto esteriore, ma può essere il tramite per comunicare qualcosa che non è immediatamente visibile. Non si tratta quindi di “seguire la moda”, ma di non subirla in modo passivo senza per questo rinunciare a ciò che offre.
Vorrei riuscire a comunicare tutto questo facendo parte della famiglia di Grazia.it. Da molto tempo seguo il sito, un punto di incontro davvero unico per essere sempre aggiornati su tutte le notizie inerenti alla moda,  al design, al cibo, alla bellezza... e molto altro! La sezione che amo di più è IT fashion (of course!), un portale organizzato in modo impeccabile, con tutte le categorie che fanno parte del mondo della moda. Seguo tantissimo le ultime tendenze, ma da amante del passato e della storia del costume seguo in maniera quasi ossessiva la rubrica Label: Storia della moda, il Fashion Dictionary di Gioia Corazza. Questo offre, infatti, nozioni sulle origini, terminologia, ed eventuali sviluppi che il capo in questione ha subito nel tempo, fino ad arrivare ai giorni nostri. Direi che è davvero un appuntamento imperdibile, d'altronde è importante conoscere a fondo ciò che si indossa: quel cappotto che amiamo non è solo un cappotto, quelle scarpe non sono solo zeppe o tacco 12… ciò che indossiamo ogni giorno ha una storia affascinante alle sue spalle! Ah, se i vestiti potessero parlare, altro che muri!
Sono molto grata a Grazia.it per l'occasione che sta dando a tutti noi e a me, una ragazza come un'altra, che ama la moda e segue le sue passioni sperando un giorno di poterne fare il suo lavoro.


Se anche voi avete voglia di farvi conoscere dalla famiglia di Grazia.it cliccate qui! Ed ora... incrociamo le dita!







11 commenti:

  1. Che dire, mi hai colpito!! Non aggiungo altro.
    Ti abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  2. Non mi sembri una ragazza come tante ma... precisa ,capace e simpatica !.
    In bocca al lupo..

    RispondiElimina
  3. Grazie mille per il supporto ragazze!

    RispondiElimina
  4. Mi hai lasciato davvero senza parole!! ;) Mi hai fatto capire il tuo punto di vista riguardo alla moda e devo dire che lo trovo molto interessante!
    Piacerebbe anche a me conoscere tutta la storia del costume è una cosa che mi ha sempre affascinato sapere la storia di un singolo capo!
    Complimenti, io incrocio le dita per te, anche se non servirà ;)
    Ti mando un bacione!

    NEW POST!

    IL FILO DI PENELOPE BLOG
    FACEBOOK
    TWITTER
    BLOGLOVIN

    RispondiElimina
  5. I miei complimenti x come hai scritto bene!

    RispondiElimina
  6. hai espresso il tuo punto di vista in modo davvero chiaro ed io lo condivido appieno!

    http://rueoh.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Crepiiiii!!! Ed in bocca al lupo anche a te!
    Ma tu hai capito come fare per farci votare???

    baci G
    Vuoi rimanere aggiornata/o sui miei post?
    Segui In Moda Veritas
    IMV su Facebook
    IMV su Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non sono stata ancora inserita come partecipante, non so perché... forse ho sbagliato qualcosa ma credo di aver seguito correttamente le regole! Per il voto non saprei, speriamo bene!

      Elimina
  8. BUON GIORNO CARA... <3
    Sono appena arrivata nel tuo BLOG, davvero bellissimo ! Anche io sono di Napoli !
    Ne sarei davvero felice se passeresti a dare un occhiata al mio blog e se ti va di seguirci a vicenda !
    BACI E BUONA GIORNATA
    TI ASPETTO !

    BLOG > http://mcaruso930.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. in bocca al lupo tesoro! parteciperò anche io!

    RispondiElimina
  10. Crepiii! In bocca al lupo anche a te!

    RispondiElimina